WhatsApp: +39 340 2386100 - Cellulare: +39 371 3764299

Samuele Giannini

Campionato Regionale Campania Karting: Castel Volturno vi aspetta!

Quarta gara del Campionato, 8 i piloti DrcSportManagement in pista

Scognamiglio Cristian, Luigi Ferraiuolo, Giuseppe Noviello, Samuele Giannini, Samuel Sorriento, Francesco e Stefano Norelli, e Mario Castellano, al suo debutto.
Sono questi i giovani piloti seguiti dell’agenzia DrcSportManagement che sabato 29 e domenica 30 maggio saranno impegnati sulla pista Italia del Kartodromo di Castel Volturno per il quarto appuntamento del Campionato Regionale Campania di Kart.
60 Mini, X30 Junior e X30 Senior le categorie in cui saranno impegnati i piloti.
In bocca al lupo a tutti!

Foto di Gennaro Fasano.

Campionato Italiano ACI Karting a Val Vibrata: Samuele Giannini bene in Gara 1, sfortuna in Gara 2

“Tuono Nero” Samuele Giannini, impegnato a lo scorso weekend a Val Vibrata, in Abruzzo, nel Campionato Italiano ACI Karting, dove per la prima volta ha debuttato anche la categoria 60 Mini, ha dimostrato di essere competitivo ma ha pagato un po’ l’inesperienza e la mancanza di test effettuati sulla pista. Di seguito le analisi delle giornate di giovedì, venerdì e sabato e delle gare di domenica.

Giovedì in 3 turni ha memorizzato la pista, venerdì ha migliorato le traiettorie e si è qualificato 12° su 26 piloti, sabato ha corso due mance strepitose, nella prima è arrivato settimo e nella seconda sesto.

Domenica, Gara 1, categoria 60 Mini. Samuele parte sesto ma un contatto subito dopo la partenza gli fa perdere una posizione. Tutta la gara si svolge con due gruppetti, i primi tre davanti e altri 4 subito dietro a poca distanza. Giannini riesce a mantenere la settima posizione fino alla fine, a metà gara tenta anche il sorpasso sul sesto senza però riuscire a completarlo. Alla fine una penalità a un avversario gli permette di salire in sesta posizione nella classifica assoluta e in terza nella classifica Under 10. Podio per lui.

Gara 2: Samuele attacca subito dopo il via, riesce a passare in testa, sembra che possa distaccare gli avversari ma poi arriva lungo in una curva, esce di strada e perde molte posizioni, compromettendo la gara. Riparte sesto, poi quinto, poi sesto di nuovo, poi decimo, nono, ottavo. Alla fine una penalità inflitta dai Commissari lo porta a chiudere Gara 2 in dodicesima posizione.

Per vedere i video in streaming delle gare https://www.facebook.com/ACIKarting

Samuele Giannini sarà ora impegnato nel Campionato Regionale Campania di Karting che sabato 29 e domenica 30 farà tappa a sul kartodromo di Castel Volturno. Nel Regionale Samuele è primo in classifica a pari merito, 79 punti, con un altro pilota.

Kart: Samuele Giannini in gara nel Campionato Italiano ACI Karting a Val Vibrata

Appuntamento dal 21 al 23 maggio sulla pista in provincia di Teramo

Ci sarà anche il “Tuono Nero” Samuele Giannini in pista sul kartodromo di Val Vibrata, in provincia di Teramo, per il Campionato Italiano ACI Karting.
Samuele, casertano, 9 anni e un grandissimo talento alla guida, non ha fatto test, non conosce la pista ma vuole provare anche questa esperienza, tenendo sempre fede al suo motto: “Io non perdo mai, o vinco o imparo”.
Samuele potrà aggiungere questa gara e questa esperienza nel suo palmares: è primo nel Campionato Regionale Campania Karting con 79 punti a pari merito con un altro pilota, e primo anche nel Campionato Aci Club Campania.

Il XXII Trofeo Karting G. Pagliuca a Napoli non tradisce le attese: tantissime le battaglie

Tutti i risultati dei piloti DrcSportManagement che primeggiano nella categoria Under 10

Nella cornice del rinnovato Circuito Internazionale di Napoli per l’agenzia DrcSportManagement sono scesi in pista 4 piloti, tutti nella categoria 60 mini. Vediamo i risultati:

Samuele Giannini: undicesimo in qualifica, nono in Prefinale dopo alcuni sorpassi spettacolari e quinto in Finale, anche qui dopo una bella rimonta.
Per lui tutte gare in cui ha dovuto combattere e maturare sicurezza giro dopo giro.
Doverosi i ringraziamenti di papà Giannini: “Ringraziamo il Team DiPoto EvoKart, gli sponsor e tutti coloro che seguono Samuele!”.
Primo posto per Giannini nella classifica degli Under 10.

Noviello Giuseppe: weekend iniziato alla grande per Giuseppe che è andato molto forte nelle prove libere, poi nono posto in qualifica e sesto posto sia in Prefinale che in Finale.
Queste le parole del papà: “Sabato tanta pioggia ed è stato solo un allenamento. Domenica pronti e via con il warm up e subito best lap su 15 concorrenti quasi tutti con più esperienza. Nelle qualifiche ecco che scatta il fattore esperienza, il nostro capo team trova il momento giusto per far uscire Giuseppe dietro ai due che poi avrebbero fatto il miglio tempo ma Giuseppe non riesce a cogliere l’occasione, viene ostacolato da un pilota più lento e sigla solo il non tempo. In Prefinale parte molto aggressivo , riesce a recuperare 3 posizioni piazzandosi sesto. In Finale una gran partenza lo mette subito al quarto posto, poi ingaggia un duello con un avversario che dura 6 giri e almeno 20 sorpassi. Alla fine chiude sesto e secondo tra gli Under 10. Ci possiamo ritenere davvero soddisfatti del lavoro svolto da Giuseppe Nitto Kart con la supervisione del boss Nitto Vincenzo che hanno portato Giuseppe a lottare subito per le posizioni di vertice nonostante i suoi gap di peso.”

Domenico Coco: per Domenico ottavo posto nelle prove libere, ottimo sesto posto in qualifica e due settimi posti in Prefinale e Finale. Terzo posto nella classifica degli Under 10.
La parole del papà: “Gara veramente bellissima, tutti molto forti. Domenico era teso però abbiamo fatto una buona qualifica. In Gara 1 i primi 5 giri tensione altissima, sembrava che Domenico non riuscisse neanche a guidare, poi si è calmato e ha fatto un buon settimo posto. In Gara 2 ha perso tempo in un sorpasso, poi quando è riuscito a liberarsi dell’avversario è andato a prendere i due che lo precedevano. Per 4 giri ci sono stati sorpassi su sorpassi con arrivo al fotofinish. Domenico ha solo 8 anni compiuti 20 giorni fa, gli altri piloti sono molto più esperti. Siamo comunque molto contenti perché è lì a combattere con i più bravi. E’ un buon inizio!”.

Marco Verde: settimo nelle prove libere, ottavo in qualifica, undicesimo in Prefinale e decimo in Finale.

Scroll to top