WhatsApp: +39 340 2386100 - Cellulare: +39 371 3764299

Notizie

Intervista al pilota romano di kart Samuele Spiezio, impegnato nel Campionato Regionale Aci Lazio

Intervista a cura della DrcSportManagement. Nonostante la giovane età, Samuele è nato nel 2009 alle domande ci ha risposto lui personalmente. Leggete come parla da pilota esperto… 🙂

D: Ciao Samuele, complimenti per la gara di domenica a Viterbo, come è andata? Sei soddisfatto?

R: Nel warm up della domenica mattina siamo stati i più veloci, poi ho messo le gomme nuove per la qualifica ma sono arrivato solo quarto.
In Gara 1, grazie a una buona partenza, sono riuscito subito a salire in seconda posizione e a chiudere anche la gara secondo.
Anche in Gara 2 ho fatto una buona partenza, sono salito in prima posizione però non riuscivo a tenere il passo degli altri e dopo una lunghissima bagarre sono arrivato quinto. Sono soddisfatto di questo weekend di gara, sono stato comunque competitivo anche se il risultato finale non è stato buonissimo.

D: Come è nata la passione per i kart?

R: Quando ero piccolo mi piaceva molto andare sulle macchinette alle giostre, mio papà lo ha notato e mi ha chiesto: “Tu sai cos’è il kart?”, io ho risposto che no, non lo sapevo, e così all’età di 6 anni ho fatto il mio primo giro su un kart 4 tempi a noleggio, mi è piaciuto molto e da lì è nata la mia passione per il kart.

D: Come ti alleni?

R: Io mi alleno facendo i pesi a casa, prima che scoppiasse il Covid facevo anche karate. Quando è possibile mi alleno in pista con il kart e il mio Team, se non è possibile, perché il Team fa anche altri campionati ed è molto tempo che non mi alleno in pista, vado in qualche circuito e giro con i kart a noleggio.

D: Quando sarà la prossima gara e cosa ti aspetti?

R: La prossima gara sarà ad Arce, Frosinone, circuito di casa del Team Turriziani Racing, dove mi aspetto di recuperare in ottica campionato e magari vincere la gara, dato che su quella pista vado abbastanza forte.

Go Kart: Giuseppe Noviello passa al Team Nitto

Una nuova esperienza per il baby pilota dopo la vittoria del Campionato Regionale Karting Campania Entrylevel

Dopo due anni di grandi soddisfazioni, di crescita e di esperienza maturata nel Team FPK Racing Kart di Francesco Picarella, il giovane pilota Giuseppe Noviello sbarca nel Team Nitto Racing, specialista nella categoria 60 Mini.
Queste le belle parole di Giuseppe per il Team FPK: “Ringrazio il mio vecchio Team che in due anni mi ha trattato come un Re, a volte le strade si dividono ma l’affetto e i ricordi restano”.
Parlando del nuovo Team: “Ringrazio Giuseppe e Vincenzo Nitto che in pochi giorni mi hanno cucito un kart a pennello per affrontare le gare restanti della stagione puntando a risultati importanti anche se sono al primo anno e peso 20 kg”.

Dalla DrcSportManagement un grande in bocca al lupo per Giuseppe Noviello!

Anche nel 2021 Francesco Atzori corre nella Formula X Italian Series

Terzo anno di partecipazione per il pilota di Frosinone. Sarà l’anno della vittoria assoluta?

Francesco Atzori, classe 1996, nato a Frosinone, con oltre 20 anni di esperienza di guida sportiva sulle spalle, lo scorso anno è arrivato secondo nel Campionato Formula X Italian Series, dopo una stagione travagliata a causa di problemi al motore e al telaio.
Nel 2019 aveva avuto problemi simili e quindi il 2021 si spera possa essere finalmente l’anno del riscatto per Francesco e della vittoria assoluta.
Ufficialmente riconosciuto come il “Re del bagnato” per aver ottenuto una Pole Position a Varano de’ Melegari distaccando, sul bagnato appunto, di 1,4 secondi il diretto avversario, quest’anno Francesco Atzori guiderà una vettura equipaggiata con motore Yamaha MT09 900cc da ben 130 CV (30 in più rispetto al motore Honda del 2020).
“Ci stiamo preparando con molta cattiveria alla stagione”, scrive sul suo sito https://francescoatzori.it/

Prima appuntamento per Francesco al Mugello il 27 e 28 marzo 2021.

Francesco è anche un Driving Coach per chi vuole avvicinarsi al mondo delle corse in macchina. Sul suo sito i dettagli del servizio. E se vuoi puoi anche provare una monoposto!!!

Anche per il 2021 si conferma la collaborazione tra la DrcSportManagement e il pilota Alessandro Silvaggi, con una novità!

Anche per il 2021 si conferma la collaborazione tra la DrcSportManagement e il pilota Alessandro Silvaggi, con una novità!

Alessandro Silvaggi, Alex per gli amici, classe 2007, è un giovane e talentuoso pilota di kart che ha deciso, per il 2021, di sperimentare il passaggio alla Formula 4, una categoria che potrebbe aprirgli la strada addirittura verso la Formula 1 dei grandi campioni.
A 13 anni Alex ha sentito il bisogno e la voglia di guardare oltre al kart, anche visto l’impegno economico che oggi è richiesto per partecipare a un campionato. Nel 2019 Alex ha vinto la Coppa Italia IAME X30 e ha partecipato alla gara mondiale di Portimao, in Portogallo.
La Formula 4 non sarà di certo più economica e neanche più semplice tecnicamente ma è un ottimo investimento per il suo futuro.
Per tutto il 2021 Alex sarà impegnato nei test con il Team AsMotorsport Formula 4 Racing e il supporto mediatico della DrcSportManagement di Cesare Funari.
Nella giornata di martedì 9 marzo ha debuttato con la sua vettura nel circuito di Varano de’ Melegari.

Un grandissimo in bocca al lupo ad Alex, sentiremo ancora parlare di questo ragazzo!

Per conoscere meglio Alessandro Silvaggi https://alexsilvaggi.it/

A Casaluce il pilota Ferraiuolo Luigi si accende e arriva secondo

Due ottime prove per il pilota classe 2012 alla seconda gara nella categoria 60 Entry Level (under 10 anni)

Seconda gara del 2021 per Luigi Ferraiuolo e secondo posto nella Finale di Casaluce, pista molto tecnica e con tante curve che però non ha trovato il giovane pilota impreparato.
Luigi è rimato al terzo posto per parecchi giri, allungando poi sul finale dove è riuscito a superare l’avversario che era davanti a lui, strappandogli la seconda posizione.

Quarto posto invece nella Prefinale dove ha brillato inanellando diversi giri veloci.

Per i piloti, soprattutto i più giovani, non è facile correre in questo periodo, manca l’affetto e il supporto del pubblico (le gare di Casaluce erano a porte chiuse), manca il sostegno dei genitori (è permesso un solo accompagnatore nei box) e manca il “fare gruppo” con gli altri piloti che prima di ogni altra cosa sono amici.

Primo posto per Marco Verde sul difficile tracciato di Casaluce

Il giovane pilota ha gestito la gara come un vero e proprio esperto, dimostrando tutto il suo talento

Più che meritato per il pilota di kart Marco Verde l’aggettivo “talentuoso”.
Nella gara Prefinale (o gara 1) di Casaluce, in provincia di Caserta, appena bagnata da uno scroscio di pioggia, è arrivato secondo, dopo una gran rimonta a seguito di un testacoda nel primo giro insieme ad altri piloti.

E’ però nella gara Finale (o gara 2) che ha dimostrato tutto il suo talento, piazzandosi in testa fin dai primi giri, distaccando gli avversari dietro di lui e gestendo poi la gara come un vero e proprio pilota navigato (mentre invece ha meno di 10 anni!).

Marco porta così a casa un ottimo primo posto nella categoria 60 Under 10. Doveroso, nell’intervista post gara rilasciata alla webtv Unica Channel che ha seguito tutta la giornata di gare, il ringraziamento al telaista della squadra Marco Monda di BabyRace.

Weekend tra alti e bassi per i fratelli Norelli nel kartodromo di Casaluce

Fine settimana dolce per Francesco, un po’ più amaro per Stefano

Forse è stata la pioggia, forse non c’è stato il giusto assetto del kart, forse è mancato il feeling con la pista, quello di Casaluce è stato per Stefano Norelli un fine settimana purtroppo sottotono, con solo un nono posto in Prefinale e un ultimo in Finale a causa di un contatto.
Alla partenza di Gara 2 Stefano era riuscito a superare 3 piloti e faceva ben sperare ma un contatto lo ha proiettato in fondo al gruppo, finendo ultimo.

Più fortunato il fratello Francesco Norelli del FPK Racing Team che ha ottenuto un ottimo terzo posto nella gara finale. Francesco ha combattuto col coltello fra i denti per tutta la gara, recuperando posizioni su posizioni fino ad arrivare sul podio.
Grande carattere il ragazzo!

Originari di Campobasso per i fratelli Norelli si è trattato della seconda gara del 2021 nel Campionato Regionale ACI della Campania di Kart che, causa restrizione Covid, non sarà un anno facile per team e piloti.

Kart, Trofeo di Primavera 2021: Marco Verde tra i migliori 10 al debutto nella 60 Mini Nazionale

Il pilota campano arriva settimo sia in Prefinale che in Finale nel circuito di Lonato del Garda

Che non sarebbe stata facile si sapeva, dato il prestigio del Trofeo Primavera, uno degli appuntamenti internazionali più importanti del mondo del karting, e dato il calibro dei piloti partecipanti.
Nonostante questo il giovane campano Marco Verde sulla pista di Lonato del Garda, Brescia, è riuscito a restare sempre nella Top Ten arrivando al settimo posto sia nella gara Prefinale che in Finale. Quinta piazza nelle qualifiche.
14 i piloti nella categoria di Marco, la Mini Nazionale, dominata da Paolo Russo che ha conquistato entrambe le gare.
Queste le parole del padre di Marco Verde: “Ovviamente senza nessuna pretesa e consapevoli di stare solo all’inizio, Marco si è comunque ben confrontato con gli altri piloti che erano più grandi di età e con tanta, tanta esperienza. Siamo contenti del risultato conseguito, ma soprattutto dell’esperienza che Marco porta a casa. Sarà preziosa per conseguire dei risultati migliori.”
Per Marco Verde non è proprio “la prima volta”: il Trofeo Primavera di Lonato segue la splendida carriera nella categoria Entry Level, conclusasi con la meravigliosa e importante vittoria del Trofeo Ayrton Senna nel 2020.

Per vedere la gara Finale di Marco Verde sul circuito internazionale South Garda Karting https://www.facebook.com/southgardakarting.it/videos/885906145523608, dal minuto 1:54:35.

Taglienti-Mariani: buona la prima al Rally Ronde del Canavese

Podio per l’equipaggio della ANG Rally Team e della DrcSportsManagement

Esordio col botto per Graziano Taglienti e Davide Mariani al Rally Ronde del Canavese appena concluso. L’equipaggio della Autofficina Nano Gomme Rally Team di Monte San Giovanni Campano, Frosinone, supportato dalla DrcSportsManagement, a bordo della Renault Clio Williams è riuscito a concludere sempre in zona podio tutte e 4 le prove speciali del tracciato, finendo per ben due volte al terzo posto nella classe A7 riservata alle automobili preparate con cilindrata fino a 2000 cm cubici.
Ottimo inizio di stagione considerando che era la prima volta in questa gara e la prima volta fuori casa con la Clio Williams.

Per gli amanti dei numeri e delle statistiche Graziano e Davide hanno concluso la prima prova speciale in 9 minuti e 45 secondi (quarto miglior tempo), la seconda in 9:38 (quarto miglior tempo), la terza in 9:38 (terzo miglior tempo) e la quarta in 9:39, ancora una volta terzo miglior tempo.

Prossimo appuntamento per l’equipaggio Taglienti-Mariani il 17 e 18 aprile 2021 alla 27.ma edizione del Rally Città di Casarano, prima tappa della Coppa Rally di Zona.

Scroll to top