WhatsApp: +39 340 2386100 - Cellulare: +39 371 3764299

Sebastiano Castellano

Castellano c’è! Castelano c’è!

Il pilota sorrentino vince la seconda edizione dello Slalom Torre del Mito

Primo in Gara 1, primo in Gara 2, primo in Gara3! Non c’è stata storia sulle strade di Santa Cesarea Terme, il pilota della Osella PA 21 JBR 1600 con motore Suzuki Sebastiano Castellano ha trionfato in tutte e tre le manche del secondo Slalom Torre Del Mito svoltosi in provincia di Lecce, in Puglia, nella meravigliosa Litoranea Porto Badisco.

Per gli amanti delle statistiche in Gara 1 Sebastiano ha fermato il tempo a 2:06:07, in Gara 2 si è migliorato con 2:05:84 per poi impressionare in Gara 3 scendendo sotto i due minuti con 1:58:80.

Le sue parole: “Stamattina era iniziato tutto male, sono partito per la ricognizione e si è rotto il semiasse ma siamo riusciti a sostituirlo. Questa macchina nuova, anche se è ancora in configurazione da salita, l’abbiamo sistemata bene, abbiamo migliorato salita dopo salita, L’ultima manche abbiamo fatto 1:58. Bella strada, ora aspetto se ci sono penalità perché ho toccato un birillo, ho viaggiato un po’ più sui birilli in questa salita. Stamattina era iniziata male, ero di nuovo fermo, ma poi è migliorata (ride)”.

Complimenti Sebastiano!

Sebastiano Castellano al secondo Slalom Torre Del Mito

La seconda edizione dello Slalom Torre del mito era in programma per il 20 e 21 marzo, invece il maltempo ha costretto gli organizzatori a posticipare la manifestazione di Santa Cesarea Terme di una settimana.

Così ne può approfittare anche il pilota sorrentino Sebastiano Castellano che parteciperà con una Osella PA 21 JBR 1600 tentando di scacciare i demoni della rottura e conseguente ritiro della settimana scorsa alla Salita del Costo.

Per Sebastiano appuntamento quindi in provincia di Lecce, in Puglia, nella meravigliosa Litoranea Porto Badisco. Il tracciato sarà lungo 3.400 metri con 8 postazioni di birilli.

L’evento sarà a porte chiuse ma sarà garantita una copertura mediatica grazie a dirette Facebook sulla pagina di Sud Salento Rally https://www.facebook.com/SSR.SudSalentoRally

Flash News: Sebastiano Castellano si ritira dalla Salita del Costo

Un problema elettrico ha costretto il pilota Sebastiano Castellano al ritiro dalla 29.ma edizione della Cronoscalata del Costo. I meccanici hanno provato a capire l’origine del guasto ma non c’è stato nulla da fare e Sebastiano è costretto al ritiro.
“Stamattina abbiamo provato a fare delle verifiche ma niente, non possiamo correre. Ieri prima che mi fermassi avevo un ottimo intertempo. Purtroppo è andata così…” le parole del pilota.
Stai su Sebastiano, sarà per la prossima volta!

Salita del Costo 2021: al via anche Sebastiano Castellano con la sua Osella

177 gli iscritti alla 29.ma edizione della cronoscalata del Costo, un grande successo!

Grande soddisfazione per lo staff del Rally Club Team e l’Automobile Club Vicenza, organizzatori della 29.ma edizione della cronoscalata del Costo, dove quest’anno parteciperanno 138 vetture moderne e 39 storiche.
Al via anche il pilota di Piano di Sorrento Sebastiano Castellano, a bordo di una Osella PA 2000 Evo equipaggiata con motore Honda e2sc di 2000cc. Poco meno di 10 km il tracciato.
Purtroppo la manifestazione si svolgerà a porte chiuse in rispetto delle norme anticovid ma sarà possibile seguirla in streaming sul web.
Questo il programma: venerdì accreditamento delle vetture e verifiche tecniche. Sabato alle 9:30 prima salita, alle 14:30 la seconda manche.
Domenica 21 marzo la gara dalle ore 10.

In bocca al lupo Sebastiano!

 

Flash News: Sebastiano Castellano si ritira dalla Salita del Costo

Un problema elettrico ha costretto il pilota Sebastiano Castellano al ritiro dalla 29.ma edizione della Cronoscalata del Costo. I meccanici hanno provato a capire l’origine del guasto ma non c’è stato nulla da fare e Sebastiano è costretto al ritiro.
“Stamattina abbiamo provato a fare delle verifiche ma niente, non possiamo correre. Ieri prima che mi fermassi avevo un ottimo intertempo. Purtroppo è andata così…” le parole del pilota.
Stai su Sebastiano, sarà per la prossima volta!

Scroll to top